Anziani

Studio di Psicologia di Serena Fedeli. Anziani: problemi nel corpo, nell’autonomia, nelle relazioni con gli altri, nei ritmi della vita

… perché ciò che si salverà non sarà mai quello che abbiamo tenuto al riparo dai tempi,
ma ciò che abbiamo lasciato mutare perché ridiventasse se stesso in un tempo nuovo

(Alessandro Baricco)


anzianiLa vecchiaia è una fase della vita. Anche questo è un momento di cambiamenti: nel corpo, nell’autonomia, nelle relazioni con gli altri, nei ritmi, nel modo in cui si guarda la vita.

Capita che ci si alleggerisca di molte preoccupazioni, i ritmi rallentano. Nello stesso tempo però si può avere la sensazione di non riconoscersi più, di una rottura con il passato, come di perdere qualcosa. L’invecchiamento a volte spaventa, può far sentire più fragili, diversi. Ci si può scontrare più facilmente con la fatica della malattia, che spesso mette in difficoltà, oltre agli anziani, anche i famigliari.

Eppure anche questo è un pezzo di vita, fatto di emozioni, di pensieri, di accadimenti. Affrontare queste novità non è semplice e la sofferenza che ne deriva non va sottovalutata.

Può essere utile considerare di rivolgersi ad uno psicologo per condividere queste sensazioni, per cercare insieme le risorse che aiutino a vivere meglio, per ricalcare i passi di una storia che sta continuando e che ha ancora voglia di essere vissuta con gioia.